Grande successo per “Natura in Festa!”

Nonostante la pioggia battente, “Natura in Festa” è stata un successo. Un pomeriggio all’aria aperta, nel verde delle colline bolognesi, con musica dal vivo, aperitivo e animazione per bambini e bambine.

Un modo originale per conoscere i servizi di Società Dolce e viverli da una prospettiva diversa.

L’evento, organizzato a Casalino, nel verde dei colli bolognesi, ha visto partecipi molti residenti della zona, gruppi di giovani con disabilità interessati ad usufruire degli alloggi turistici accessibili “A Casa di Lino”, anziani residenti della RSA e rappresentanti delle istituzioni.

La musica di Luigi Lepore ha accompagnato la merenda con le crescentine preparate dalle signore del Centro Giusti di Pianoro, mentre si esibivano i ballerini di balli tradizionali dal mondo, del progetto “Balla che ti passa” e di Olitango, il tango per tutti.

Presenti, il sindaco di Loiano, Fabrizio Morganti, con l’assessora alle Politiche Sociali, Laura Menetti, la sindaca di Pianoro, Franca Filippini, il vicesindaco di Monterenzio, Marco Staladmiti e un suo consigliere.

La festa rientra nella programmazione condivisa dalle strutture dell’area Assistenza alla Persona di Società Dolce, di apertura al territorio: “Vogliamo che i servizi siano aperti e trasparenti – spiega Sara Saltarelli, responsabile di area – e per questo abbiamo scelto di non avere orari di visita e di lasciare libero accesso ai familiari, ma anche di far percepire ogni luogo come risorsa per il territorio”. E Casalino, con la sua posizione nel verde, lo spettacolare panorama e le prestazioni di RSA e riabilitative eccellenti, rappresenta bene l’intenzione.

Un luogo perfetto anche per realizzare il progetto di un Centro di eccellenza per le demenze e l’Alzheimer, dove le persone malate sono riconosciuti come individui liberi e di valore, senza costrizioni e beneficiari delle terapie non farmacologiche condotte da un’équipe multiprofessionale all’avanguardia.

Leave a reply